domenica 7 luglio 2013

Riso amaro.

Infilo la mano nella tasca di un vecchio pantalone.

C'è qualcosa dentro!
E' di carta, un po' spiegazzata e penso che finalmente non sia il solito spicciolo.
E' una vecchia nota della spesa.
A rendere il tutto più avvilente è che c'è scritto "gallette di riso".



1 commento: